Libia: riapre l'aeroporto Bengasi

Dopo tre anni di guerra tra rigide misure di sicurezza

L'aeroporto internazionale di Bengasi, nell'est della Libia ha riaperto dopo tre anni di guerra tra rigide misure di sicurezza. Lo riportano i media internazionali.
    I primi aerei a decollare sono partiti in direzione di Tripoli, Amman e Kufra, sud est della Libia. Altri voli decolleranno per Tunisi, Istanbul e Alessandria. Al momento ad operare ci sono solo compagnie di stato libiche come Libyan Airlines e Afriqiyah Airways.
    La riapertura dello scalo ere stata annunciata dal generale Khalifa Haftar a inizio mese quando aveva proclamato la "liberazione totale" di Bengasi, tre anni dopo aver lanciato una vasta operazione militare per riconquistare la città, roccaforte della rivoluzione libica del 2001.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA