Senegal: rogo ritiro spirituale musulmani

Almeno 20 morti nell'est del Paese. Si ignorano ancora le cause

 E' di almeno 20 morti il bilancio di un incendio scoppiato durante un ritiro spirituale di musulmani in un villaggio nell'est del paese. Lo ha annunciato il portavoce del governo di Dakar, Seydou Gueye, segnalando inoltre che nel rogo - di cui si ignorano ancora le cause - diverse persone sono rimaste ferite. Il presidente Macky Sall ha offerto le condoglianze alle famiglie delle vittime e ha annunciato che il ministro dell'interno visiterà il luogo della tragedia. La tv di stato ha riferito che il forte vento ha alimentato le fiamme. Migliaia di musulmani, provenienti dal Senegal e dagli altri paesi dell'Africa occidentale, si riuniscono annualmente nel villaggio di Medina Gounass per un ritiro spirituale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA