Sudafrica: violente proteste contro Zuma

Manifestanti fuori Parlamento, bagarre anche in Aula

(ANSA) - JOHANNESBURG, 11 FEB - Giornata difficile per il presidente sudafricano Jacob Zuma contestato dentro e fuori il Parlamento oggi a Città del Capo. Esponenti dell'opposizione hanno ripetutamente interrotto il capo dello Stato, durante l'atteso discorso sullo stato del Paese davanti all'assemblea legislativa. Proteste anche fuori del palazzo del Parlamento, dove prima dell'arrivo del presidente, le forze dell'ordine avevano lanciato granate assordanti contro i manifestanti. A inizio settimana la più alta corte del Sud Africa ha esaminato il caso che vede protagonista il presidente accusato di avere usato fondi pubblici per la ristrutturazione della sua residenza privata a Nkandla e di avere così violato la Costituzione. Un vero e proprio scandalo politico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA