L'Egitto blindato per il 25 gennaio

Lunedì 5/o anniversario caduta Mubarak. Sisi onora polizia

(ANSA) - IL CAIRO, 23 GEN - Piazza Tahrir al Cairo e le principali strade, incroci, ponti, centri commerciali della capitale egiziana e del Paese da ieri sera sono presidiati da polizia ed esercito, anche con blindati, per prevenire proteste in vista del 25 gennaio, quinto anniversario dell'inizio della rivoluzione egiziana che nel febbraio 2011 portò alla caduta del presidente Hosni Mubarak. Lo segnalano vari media pubblicando foto e rilanciando un annuncio del portavoce delle forze armate che ha annunciato pattuglie dell'esercito nell'area metropolitana del Cairo e Forze di intervento rapido ad Alessandria e altre province. L'obiettivo dichiarato è impedire manifestazioni di protesta indette dai Fratelli musulmani, messi al bando come terroristi, e quest'anno proibite sotto ogni forma. Nei due anni passati l'anniversario era stato funestato da scontri con le forze dell'ordine che avevano causato decine di morti. Il presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi ha onorato 40 poliziotti uccisi da terroristi l'anno scorso in una cerimonia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA