Burkina Faso:tra vittime anche americano

Almeno 23 morti di 18 nazionalità

(ANSA) - WESTON, 17 GEN - C'è anche un cittadino americano, il 45enne Michael Riddering, tra le vittime dell'attacco di ieri a Burkina Faso, che ha provocato almeno 23 morti: la conferma è arrivata dalla suocera dell'uomo, un missionario, la quale - interpellata dall'agenzia stampa Ap - ha detto che Riddering è stato ucciso nel caffè Cappuccino preso di mira dagli attentatori.
    Nel complesso le vittime sono di 18 nazionalità: tra loro ci sono sei canadesi, due francesi, due svizzeri e un olandese oltre a cinque cittadini del Burkina Faso. Anche i due svizzeri, riporta il quotidiano britannico The Guardian, sono stati uccisi nel caffè cappuccino. Nel locale, secondo la Ap, sono morte anche la moglie e la figlia del proprietario italiano del caffè ma al momento non si conosce la loro nazionalità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA