Mali: 2 arresti per attacco hotel Bamako

Attentato rivendicato da gruppo jihadisti legato ad Al Qaida

 Due persone sono state arrestate in Mali in relazione all'attentato all'hotel Radisson di Bamako, lo scorso 20 novembre, nel quale sono rimaste uccise 19 persone. Lo riferiscono le forze di sicurezza del paese africano. Gli arrestati si chiamano Seidou Diepkile e Adama Maiga. L'attacco all'hotel, avvenuta ad una settimana esatta dalle stragi di Parigi, era stato rivendicato dai jihadisti di al Mourabitoun, gruppo estremista legato ad al Qaida ma forse confluito nell'Isis.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA