Attacco a hotel Mogadiscio

Attentato da parte degli estremisti islamici di al-Shabab

Almeno 15 persone sono state uccise nell'attentato all'hotel Sahafi di Mogadiscio rivendicato dagli islamici di Al-Shabab. L'attacco e' cominciato all'alba con un'autobomba suicida fatta esplodere all'entrata dell'hotel. Poi uomini armati hanno sparato ai clienti dentro l'hotel. 
Dieci sono i feriti. Le vittime sono il proprietario dell'hotel, un ex generale dell'esercito e altri ufficiali, secondo quanto riferito per telefono dal capitano della polizia somala Mohamed Hussein durante l'attacco. Le truppe somale e quelle della missione Onu nel Paese (Amisom) hanno ripreso il controllo dell'hotel Sahafi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA