Il 'socialista' Bernie Sanders è avanti in Iowa e New Hampshire

Sono i primi due appuntamenti delle primarie democratiche in Usa

WASHINGTON - Bernie Sanders può sorridere a una settimana dall'avvio delle primarie democratiche negli Stati Uniti, con gli ultimi sondaggi che lo danno in testa sia i Iowa che in New Hampshire, i primi due appuntamenti.
    I dati dell'ultim'ora della Cnn confermano che il senatore del Vermont è primo in New Hampshire, dove si voterà l'11 febbraio con il 25% delle preferenze. Seguono l'ex vicepresidente Joe Biden, col 16%, e l'ex sindaco di South Bend Pete Buttigieg, col 15%, davanti alla senatrice Elizabeth Warren, che cala al 12%. Ieri il New York Times dava Sanders primo anche in Iowa, dove si voterà il 3 febbraio. A livello nazionale Biden continua a mantenere la testa col 28%, ma il distacco da Sanders con il 24%, come dimostra l'ultimo sondaggio di Abc/Washington Post, si accorcia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie