Iran: Zarif,Trump basi politica su fatti

Ministro Esteri afferma che presidente lo ha male interpretato

(ANSA) - TEHERAN, 26 GEN - "Donald Trump farebbe meglio a basare la sua politica estera e i commenti sui fatti piuttosto che sui titoli di FoxNews o i suoi traduttori dal persiano". Lo scrive oggi in un tweet il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, lamentando di essere stato male interpretato dal presidente americano. In un tweet precedente, in persiano, il presidente americano aveva detto che lo stesso Zarif chiedeva agli Usa di rimuovere le sanzioni per poter avviare negoziati bilaterali.
    "Il ministro degli Esteri iraniano - aveva scritto Trump - dice che l'Iran vuole negoziare con gli Stati Uniti, ma vuole che le sanzioni siano rimosse. No grazie". Secondo Zarif, Trump ha travisato quanto da lui detto in una intervista al settimanale tedesco Der Spiegel, in cui affermava: "L'amministrazione Trump può correggere il suo comportamento passato, togliere le sanzioni e tornare al tavolo delle trattative". Il ministro iraniano riporta questa parte del testo dell'intervista nel suo tweet.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie