Usa: uccide la moglie e tre figli poi si spara

A San Diego, in California. Un quarto figlio è stato operato

Uccide la moglie e spara ai loro quattro figli, uccidendo tre, poi si toglie la vita. E' accaduto a San Diego. L'uomo era separato dalla moglie che, solo 24 ore prima della strage, aveva ottenuto un'ingiunzione restrittiva nei confronti del marito. Un'ingiunzione che però non lo ha fermato: l'uomo si è recato a casa della donna sabato e ha fatto una strage. La moglie e il figlio di tre anni sono morti sul posto. Gli altri due figli sono deceduti in ospedale. Un quarto figlio è stato sottoposto a un intervento chirurgico e non se ne conoscono al momento le condizioni.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA