Primo aeroporto nell'altopiano del Pamir in Xinjiang

Investimenti per 230 milioni di dollari

  Le autorità cinesi hanno approvato il progetto di costruzione del primo aeroporto nell'altopiano della Regione Autonoma dello Xinjiang Uygur, in Cina nord-occidentale. Situato nella Contea autonoma tagika di Taxkorgan, il nuovo aeroporto è stato progettato per gestire 160.000 passeggeri e 400 tonnellate di merci e posta all'anno. Lo comunica l'Amministrazione regionale dello Xinjiang, parte dell'Amministrazione dell'aviazione civile cinese. L'investimento è stato pari a circa 1,63 miliardi di yuan, 230 milioni di dollari.
    Il progetto è stato recentemente approvato dalla Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma. Secondo le previsioni, renderà più facile il viaggio per i residenti locali, migliorerà le capacità di soccorso di emergenza e promuoverà lo sviluppo economico e sociale regionale. Situato nella parte orientale dell'altopiano del Pamir, la Contea di Tajik ha un'altitudine media di oltre 4.000 metri.
 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA