• Greta porta un milione di giovani in strada a New York

Greta porta un milione di giovani in strada a New York

'Possono saltare la scuola' alla vigilia vertice Onu sul clima

Greta Thunberg lancia un invito globale a raggiungerla in strada per la protesta in programma venerdì in tutto il mondo. E New York risponde all'appello, confermandosi paladina nella lotta ai cambiamenti climatici. La Grande Mela ha deciso infatti di firmare la giustificazione di assenza per oltre un milione di studenti, che potranno assentarsi da la scuola per partecipare alla manifestazione del 20 settembre. Per la precisione, la città ha annunciato che 1,1 milione di alunni delle scuole pubbliche potranno saltare le lezioni senza penalizzazioni. Una decisione, quella del più grande distretto scolastico degli Usa, che ha favorito gli organizzatori degli eventi - già 800 sono in programma in tutti i 50 stati - i quali sperano che altri distretti ora seguano l'esempio.
    Greta ha lanciato il suo appello parlando alla George Washington University, nella capitale statunitense: "Chiedo a tutti voi di partecipare alle proteste globali sul clima del 20 e 27 settembre. E un'ultima cosa.... ci vediamo in strada!". E' un'ovazione ad accogliere l'ultimo intervento della 16enne attivista svedese, che parteciperà ad entrambi i vertici in programma all'Onu alla vigilia dell'Assemblea Generale, il Youth Climate Summit, sabato, e il Climate Summit, lunedì.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA