Zimbabwe: funerali di stato per Mugabe

Ma sepoltura dovrà attendere costruzione del mausoleo

Erano soltanto un quarto del totale oggi i posti occupati dal pubblico nello stadio nazionale di Harare, con una capienza di 60.000 persone, durante i funerali dell'ex presidente dello Zimbabwe Robert Mugabe. Lo riferisce la Bbc online. Un segno dei gravi problemi economici che affliggono il Paese e che molti addebitano proprio a Mugabe, estromesso dal potere nel 2017, a 93 anni, con un colpo di Stato. L'attuale presidente Emmerson Mnangagwa, ex fedelissimo di Mugabe, gli ha reso omaggio nel suo discorso funebre, affermando che "la patria è in lacrime". Tra i leader africani che hanno preso la parola vi erano il presidente del Kenya, Uhuru Kenyatta, e quello del Sudafrica Cyril Ramaphosa, fischiato da una parte dei presenti. Un'apparente reazione alle violenze xenofobe avvenute recentemente in Sudafrica che hanno preso di mira anche cittadini dello Zimbabwe.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA