• Stadi vietati alle donne in Iran, tifosa si dà fuoco e muore

Stadi vietati alle donne in Iran, tifosa si dà fuoco e muore

Sahar Khodayari è deceduta in un ospedale di Teheran per le ustioni riportate

La tifosa di calcio iraniana Sahar Khodayari, che si era data fuoco nei giorni scorsi davanti a un tribunale di Teheran per protestare contro il divieto per le donne di entrare negli stadi, è morta la scorsa notte in un'ospedale della capitale iraniana a seguito delle ustioni riportate.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA