Cina: attacco a scuola, uccisi 8 bambini

Nel primo giorno di scuola. Arrestato il colpevole, ha precedenti

 Otto bambini delle elementari, al primo giorno di scuola del nuovo anno, sono stati uccisi da un uomo nel villaggio di Chaoyangpo nella provincia cinese di Hubei. Altri due bambini sono stati feriti.

    Lo riferisce la polizia locale senza precisare le modalità dell'attacco e annunciando che il colpevole è un uomo di 40 anni di cognome Yu che è stato arrestato. L'uomo è uscito di prigione lo scorso giugno dopo aver scontato una condanna per tentato omicidio.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA