G7: espulso un tedesco già segnalato

Aveva il divieto di entrare in Francia per violenza al g20

   Un cittadino tedesco, oggetto di un divieto di entrare in Francia prima del vertice del G7 in programma il prossimo fine settimana a Biarritz, è stato fermato ed espulso verso la Germania. Lo hanno reso noto fonti giudiziarie francesi.
    Il provvedimento è stato adottato dal ministero dell'Interno.
    L'uomo era noto "per un'azione violenta durante un vertice del G20" in passato, si è appreso da fonti giudiziarie. E' stato fermato a un posto di blocco a Saint-Jean-de-Luz, nei pressi di Biarritz.
    Alcuni giorni fa, un altro tedesco - anche lui con divieto di ingresso in Francia alla vigilia del G7 - era stato rispedito nel suo Paese.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA