Incendio Gran Canaria,ora 8.000 evacuati

Presidente Canaria, fiamme avanzano 'inarrestabili'

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - Continua a salire il numero degli evacuati sull'isola di Gran Canaria a causa del violento incendio scoppiato sabato pomeriggio che ha già bruciato 3.400 ettari di vegetazione: secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo El Pais, sono già ben 8.000 le persone che sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni nel nord dell'isola mentre le fiamme avanzano "inarrestabili", ha detto il presidente delle Canarie Angel Victor Torres.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA