Marocco: il re grazia 4.764 detenuti

Tra questi 31 condannati a morte che ora sconteranno ergastolo

Grazia reale concessa a 4.764 detenuti, in occasione della Festa del Trono del Marocco. Tra questi, 31 i condannati a morte che si sono visti commutare la pena capitale in ergastolo. Ci sono anche i recenti condannati per i fatti di Al Hoceima, cioè le rivolte a Nord del Paese, e alcuni detenuti per terrorismo che hanno dimostrato un "completo pentimento", rigettando ideologie estremiste. Il provvedimento di clemenza è stato concesso in occasione dei festeggiamenti per i 20 anni di regno di Mohammed VI.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA