Multa a Google, Youtube viola la privacy dei bimbi

Accordo tra Google e la Federal Trade Commission degli Usa

Multa multi milionaria in arrivo a Google per il suo servizio di video-streaming Youtube, accusato di aver violato la legge federale sulla privacy dei bambini. Si tratta della Children's Online Privacy Protection Act (Coppa), che vieta di tracciare e di 'corteggiare' con la pubblicità gli utenti sotto i 13 anni. La Federal Trade Commission (Ftc) ha finalizzato un accordo con il gigante di Mountain View ed ora la palla passa al ministero della giustizia, che raramente capovolge una decisione della commissione. A favore hanno votato i tre membri repubblicani, mentre i due democratici si sono opposti. L'ammontare della multa non è chiaro ma dovrebbe essere nell'ordine di vari milioni: poco se confrontata con i suoi ricavi miliardari. All'inizio dell'anno la Ftc aveva deciso una multa da 5,7 milioni di dollari contro l'app social Musical.ly - conosciuta come TikTok - per accuse analoghe, ossia di aver raccolto nomi, indirizzi, immagini e localizzazioni di bambini con un'età inferiore ai 13 anni.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA