MACRON, 'A LIONE È UN ATTACCO'

Presidente in ritardo a intervista, 'soltanto feriti'

(ANSA) - PARIGI, 24 MAG - "Scusate il ritardo ma c'è stato un attacco a Lione": con queste parole il presidente Emmanuel Macron si è scusato con uno youtuber di 22 anni con il quale era fissata un'intervista alle 18:15. L'incontro è cominciato un quarto d'ora più tardi. "Non faccio bilanci - ha esordito Macron - al momento ci sono soltanto feriti, non vittime. Penso a loro e alle loro famiglie".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA