Bouteflika si dimetterà entro 28 aprile

Presidenza, ma prima prenderà misure per periodo di transizione

 Il presidente algerino Abdelaziz Bouteflika si dimetterà "prima del 28 aprile prossimo", data della fine del suo mandato, ma prima dovrà prendere "importanti misure per assicurare la continuità del funzionamento delle istituzioni dello Stato durante il periodo di transizione": lo scrive il sito dell'agenzia ufficiale algerina Aps citando un comunicato della presidenza della Repubblica.
    "Il periodo di transizione", riferisce ancora l'agenzia sempre citando il comunicato della presidenza, "si aprirà nella data in cui (Bouteflika) deciderà le proprie dimissioni". L'annuncio arriva dopo una quarantina di giorni di manifestazioni di piazza, con cortei anche di centinaia di migliaia di persone ad Algeri il venerdì, organizzate dapprima per impedire una quinta candidatura del presidente costretto alla sedia a rotelle da un ictus dal 2013 e poi per chiederne le dimissioni. Nelle ultime settimane il sostegno a Bouteflika, al potere dal 1999, si é sfaldato e la settimana scorsa anche i militari hanno chiesto che venga deposto.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA