Migranti, 47 afghani su un gommone soccorsi nel mar Egeo

Intervento Guardia costiera turca, erano diretti in Grecia

La Guardia costiera turca ha soccorso 47 migranti afghani su un gommone che rischiava di affondare nel mar Egeo settentrionale, mentre cercava di raggiungere le coste delle isole greche. I mezzi di Ankara sono intervenuti dopo che era stato lanciato l'allarme dal natante, che aveva iniziato a imbarcare acqua al largo dell'isola di Gokceada, nella provincia nord-occidentale turca di Cannakale. A bordo c'erano anche 9 donne e 23 bambini. Lo riporta Anadolu.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA