Venezuela Aid Live, parte raccolta fondi

Concerto organizzato dal magnate britannico Richard Branson

Il magnate britannico Richard Branson, proprietario del gruppo Virgin, ha lanciato ufficialmente oggi l'annunciata raccolta di 100 milioni di dollari per la popolazione venezuelana in difficoltà a causa della crisi, in vista del concerto 'Venezuela Aid Live' previsto per venerdì nella città settentrionale colombiana di Cúcuta. In un messaggio sui social Branson, presente nelle classifiche dei più ricchi del mondo con un patrimonio di oltre quattro miliardi di dollari, ha ricordato che il denaro si aggiungerà agli aiuti umanitari che varie Nazioni della regione stanno inviando a Cúcuta, alla frontiera colombiano-venezuelana. Momento centrale di stimolo per la raccolta dei fondi sarà il concerto che raccoglierà secondo gli organizzatori sul palcoscenico una ventina di artisti e star della musica di differenti Paesi. Nel suo messaggio Branson ha spiegato ai potenziali donatori che "ci assicureremo che il 100% delle somme donate attraverso il portale della manifestazione arrivi a quanti ne hanno bisogno".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA