Nigeria: presidenziali spostate al 23/2

Era in programma oggi, materiali elettorali non arrivati

La commissione elettorale nigeriana ha posticipato il voto per le elezioni presidenziali da oggi al 23 febbraio perché i materiali elettorali non sarebbero stati consegnati in alcune aree del Paese. E l'opposizione condanna. La commissione ha bloccato le votazioni a poche ore dall'inizio e assicurato che fornirà maggiori dettagli. Il presidente della Commissione, Mahmood Yakubu, ha dato la notizia dello spostamento a cinque ore dall'inizio del voto nel Paese più popoloso dell'Africa, la più grande democrazia del continente.

I principali candidati alle presidenziali hanno condannato la decisione della Commissione elettorale, lanciandosi accuse l'uno contro l'altro ma facendo appello alla calma. Il partito di opposizione di Atiku Abubakar, il principale sfidante del presidente uscente Muhammadu Buhari, ha accusato l'attuale amministrazione di "aver istigato questo rinvio" con lo scopo di ottenere una bassa presenza ai seggi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA