Sri Lanka: presidente reinsedia premier

Due mesi dopo averlo estromesso e sostituito

 Il presidente dello Sri Lanka ha reinsediato Ranil Wickremesinghe come primo ministro, quasi due mesi dopo averlo estromesso innescando uno stallo politico andato avanti per settimane. Il Partito Nazionale Unito di Wickremesinghe ha riferito nel suo account Twitter ufficiale che Wickremesinghe ha prestato giuramento questa mattina, davanti al presidente Maithripala Sirisena. Il 26 ottobre scorso il presidente Sirisena aveva nominato premier Mahinda Rajapakse, con una mossa a sorpresa giudicata come una sorta di colpo di stato soft - poiché basata su una procedura inedita e del tutto estranea alle regole costituzionali del paese - con cui aveva quindi dichiarato non più in carica Wickremesinghe e aveva, qualche giorno dopo, sospeso il Parlamento. Rajapakse, che non ha mai ottenuto la fiducia del Parlamento, si è poi dimesso ieri. La decisione del presidente Sirisena dovrebbe ora favorire la soluzione della crisi che ha frattanto paralizzato la vita politica del Paese

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA