Russiagate: Trump, da Comey record bugie

Presidente Usa attacca ex capo Fbi dopo deposizione a Congresso

(ANSA) - WASHINGTON, 9 DIC - Donald Trump attacca l'ex capo dell'Fbi James Comey per la sua recente testimonianza al Congresso sulle indagini del Russiagate, durata 7 ore. "In 245 occasioni ha detto agli inquirenti della Camera che non sa, che non ricorda o non e' in grado di ricordare cose quando gli sono state fatte domande. Ha detto che ha aperto indagini su 4 americani (non 2), che non sa chi dato l'autorizzazione e che non conosceva Christopher Steele. Tutte bugie", ha twittato, riferendosi all'ex spia britannica autore di un dossier sui rapporti fra Trump e i russi, pagato dai dem e usato per alimentare le indagini. "La talpa James Come deve aver segnato il record per chi ha mentito di piu' al Congresso in un giorno.
    La sua testimonianza di venerdi' e' stata cosi' falsa!. L'intera operazione e' una truffa condotta da gente disonesta che avrebbe fatto qualsiasi cosa perche' io non potessi diventare presidente. Ora sono stati smascherati!", ha aggiunto. In realta' la deposizione di Comey non ha cambiato la versione iniziale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA