Yemen verso colloqui di pace in Svezia

Accordo tra governo riconosciuto e ribelli Houthi

L'inviato dell' Onu nello Yemen, Martin Griffiths, ha annunciato che il governo dello Yemen e i ribelli sciiti Houthi hanno raggiunto un accordo per avviare colloqui di pace in Svezia, finalizzati a porre fine alla guerra in atto da tre anni che ha gettato il più povero tra i Paesi arabi in un disastro umanitario. Griffiths ha detto al Consiglio di sicurezza che conta di portare le parti al tavolo "presto" e che questo è "un momento cruciale per lo Yemen". Il popolo yemenita - ha aggiunto - "vuole disperatamente una soluzione politica ad una guerra di cui è la principale vittima". Secondo l'inviato il governo dello Yemen e gli Houthi stanno per concludere un accordo per lo scambio di prigionieri e detenuti. Una coalizione a guida saudita alleata con il governo combatte contro gli Houthi dal 2015 e nel conflitto sono morte oltre 10 mila persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA