Polonia deferita a Corte Giustizia Ue

Per violazione del principio di indipendenza giudiziaria

(ANSA) - BRUXELLES, 24 SET - La commissione Ue ha deciso di deferire la Polonia alla corte di giustizia europea a causa delle violazioni del principio di indipendenza giudiziaria creato dalla nuova legge polacca sulla Corte suprema. Lo ha annunciato una portavoce dell'esecutivo europeo precisando che è stato chiesto alla Corte di giustizia di ordinare misure provvisorie e di seguire una procedura d'urgenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA