Usa, seconda donna accusa Kavanaugh di molestie

Il giudice: 'Fatto mai avvenuto'. Casa Bianca: 'Calunnie'

Una seconda donna accusa Brett Kavanaugh, il giudice scelto da Donald Trump per la Corte Suprema, di molestie sessuali. Secondo quanto riporta il New Yorker, la seconda accusatrice risale a quando Kavanaugh era all'università di Yale. I democratici del Senato stanno indagando sulle nuove accuse e ritengono la testimone credibile. La seconda donna che punta il dito contro Kavanaugh è Deborah Ramirez, che ora ha 53 anni e che ha studiato a Yale con Kavanaugh.

La Casa Bianca si schiera in difesa del giudice: : "E' una campagna di calunnie coordinata dai democratici" afferma la Casa Bianca in una nota.

"Questo presunto evento di 35 anni fa non è accaduto", sostiene Brett Kavanuagh. "E' una calunnia - prosegue - e non vedo l'ora di testimoniare giovedì e di difendere il mio buon nome" aggiunge Kavanaugh all'audizione in Senato che terrà insieme alla sua prima accusatrice, Christine Ford.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA