Putin assiste a esercitazioni militari

'La Russia ama la pace, non può avere piani di aggressione'

(ANSA) - MOSCA, 13 SET - Il presidente russo Vladimir Putin ha assistito alle mega esercitazioni militari 'Vostok 2018', in corso in Russia orientale, a cui partecipano anche migliaia di soldati cinesi. Putin era presente al centro d'addestramento di Tsugol, non lontano dal confine con Cina e Mongolia, assieme al ministro della Difesa Serghiei Shoigu e al capo di Stato maggiore Valeri Gherasimov.
    "La Russia - ha detto Putin - è un Paese di pace. Noi non abbiamo e non possiamo avere piani di aggressione". Mosca si è annessa la Crimea nel 2014 con l'intervento di militari senza insegne di riconoscimento ed è accusata di sostenere militarmente i miliziani separatisti del Donbass con armi e combattenti.
    Nelle esercitazioni, che si concluderanno il 17 settembre, sono impiegati 300.000 soldati, 36.000 tra carri armati e veicoli corazzati, oltre mille jet ed elicotteri nonché le navi della Flotta del Nord e di quella del Pacifico. Si tratta delle manovre più colossali dai tempi della Guerra Fredda.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA