Migranti: Seehofer, accordo con Italia

Lo dice il ministro dell'Interno tedesco, mancano firme

 "L'accordo con l'Italia è concluso. Mancano le due firme di due colleghi italiani e la mia": lo ha ribadito il ministro dell'Interno tedesco, Horst Seehofer, stamane al Bundestag a proposito dell'accordo sul respingimento dei migranti registrati in Italia e fermati al confine tedesco.
    Lunedì Seehofer aveva reso noto che per l'approvazione finale del testo manca soltanto la firma di Matteo Salvini. Da parte sua, il titolare del Viminale si era detto pronto a firmare l'accordo sui respingimenti se "a saldo zero" per quanto riguarda il numero dei richiedenti asilo da riprendere e da affidare alla Germania, e aveva ventilato l'ipotesi di farlo domani a Vienna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA