Macron sempre più giù, meno 12 punti

Ministro dimissionario Hulot resta politico preferito francesi

Non si ferma più la discesa di Emmanuel Macron nei sondaggi di popolarità. Un nuovo studio Odoxa, diffuso oggi, mostra che il presidente francese è sceso di 12 punti rispetto alla stessa indagine di fine giugno: il 71% dei francesi esprime ormai un'opinione negativa sul capo dell'Eliseo. Mentre Macron scende, Nicolas Hulot - ministro dell'Ecologia dimissionario dal governo - non soltanto resta il politico più popolare in Francia, ma vede la sua quota di giudizi positivi spiccare il volo (+13 punti) dopo l'uscita dal ministero un paio di settimane fa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA