Iran: Rohani, da Usa inviti al dialogo

Presidente, non ci arrenderemo alla guerra economica

Nonostante il pugno duro degli Usa che hanno nuovamente imposto sanzioni, l'Iran continua a ricevere dagli americani inviti a riprendere il dialogo, sottolinea il presidente iraniano, Hassan Rohani, che si rivolge direttamente all'amministrazione Usa per chiedere: "Dobbiamo prendere in considerazione i messaggi o le azioni brutali?".
    "Tutti i giorni ci inviano messaggi in vari modi chiedendo di avviare il dialogo", ha detto il presidente durante un discorso alla nazione trasmesso dalla tv di Stato. Rohani afferma che gli iraniani non si arrenderanno alla "guerra economica" degli Stati Uniti sul Paese, un riferimento alle sanzioni imposte dopo il ritiro dall'accordo nucleare firmato nel 2015 da Teheran e le potenze dell'Occidente. Da allora il valore della moneta locale, il rial, è bruscamente calato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA