Gaza, dopo scontri Israele chiude Erez

Valico nel nord della Striscia per il passaggio delle persone

 Israele ha annunciato la chiusura - ad eccezione dei casi umanitari - del valico di Erez con Gaza, quello dedicato al passaggio delle persone da e per la Striscia. La chiusura è stata motivata come risposta - hanno spiegato i media - al ripetersi dei violenti scontri al confine tra Gaza e lo stato ebraico, verificatisi anche venerdì scorso per la 'Marcia del ritorno', appoggiata da Hamas. Secondo alcune fonti palestinesi, riprese dai media israeliani, la chiusura sarebbe legata anche a rallentamenti nel raggiungimento di un accordo per il cessate il fuoco di lunga durata tra le parti su cui stanno lavorando da tempo Egitto ed Onu e che nei giorni scorsi sembrava quasi concluso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA