Siria: nuovi raid jet Iraq contro Isis

Distrutti centro di comando e deposito di razzi

Il comando congiunto iracheno per le operazioni militari ha reso noto che jet F-16 dell'aviazione di Baghdad hanno compiuto nuovi bombardamenti nelle prime ore di oggi contro postazioni dell'Isis in territorio siriano.
    Da mesi si susseguono, con il consenso del governo di Damasco, i raid iracheni sulle porzioni di territorio ancora controllate dallo Stato islamico in Siria, verso il confine con l'Iraq. "Su ordine del comandante supremo delle forze armate, il primo ministro Haidar al Abadi - si legge in una nota del comando militare iracheno - aerei F-16, basandosi su informazioni di Intelligence, hanno lanciato una serie di attacchi in territorio siriano, nell'area di Hejin". Nella nota si aggiunge che gli obiettivi presi di mira, cioè un centro di comando e un deposito di razzi, sono stati distrutti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA