Terremoto di magnitudo 6.6 in Papua Nuova Guinea

Per l'agenzia climatica Usa nessun allarme tsunami

Una nuova scossa di magnitudo 6.6 è stata registrata in Papua Nuova Guinea 139 chilometri a est della città di Kimbe. Lo rileva l'Usgs. Dalla mappa pubblicata sul sito dell'agenzia scientifica statunitense, il luogo dell'epicentro sembrerebbe essere in una zona scarsamente popolata, senza centri urbani. Nessun allarme tsunami al momento secondo il National Weather Service dell'amministrazione nazionale oceanica e atmosferica degli Stati Uniti.
    Nelle scorse settimane sono stati oltre 100 i morti e centinaia i feriti provocati da un terremoto di magnitudo 7.5 che ha colpito la regione degli altipiani in Papua Nuova Guinea.
    Sono seguite forti scosse di assestamento, anche superiori alla magnitudo 6.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA