• Mo: otto mesi carcere per attivista palestinese Ahed Tamimi

Mo: otto mesi carcere per attivista palestinese Ahed Tamimi

La ragazza schiaffeggiò due militari israeliani in Cisgiordania

(ANSAmed) - TEL AVIV, 21 MAR - Otto mesi di carcere per Ahed Tamimi, la 17/enne attivista palestinese divenuta celebre per aver schiaffeggiato nel dicembre scorso due militari israeliani in un villaggio della Cisgiordania. Secondo quanto ha riferito alla stampa la sua legale Gaby Lasky, l'accusa e la difesa hanno concordato per lei quella pena dopo che sono state cancellate diverse imputazioni che erano state avanzate in un primo tempo.
    L'accordo e' adesso al vaglio di un giudice militare. Se sara' approvato la ragazza tornera' in liberta' la prossima estate.
    Il processo della Tamimi - che ha destato grande attenzione nei media internazionali - si e' svolto finora a porte chiuse per volere del giudice secondo il quale il provvedimento viene di norma adottato ''a protezione dei diritti dei minori''. Oggi tuttavia nel suo editoriale Haaretz esprime indignazione. In realta', sostiene il giornale, sul banco degli accusati non c'e' la Tamimi, bensi' la occupazione militare della Cisgiordania.
    (ANSAmed).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA