• Bill Gates: 'I ricchi come me dovrebbero pagare più tasse'

Bill Gates: 'I ricchi come me dovrebbero pagare più tasse'

Il fondatore di Microsoft critica la riforma fiscale di Trump

"Io e i ricchi come me dovremmo pagare significativamente più tasse". Lo afferma il fondatore di Microsoft Bill Gates, il secondo più ricco del mondo dopo Jeff Bezos, che in un'intervista con la Cnn critica la riforma fiscale di Donald Trump sottolineando che a beneficiare maggiormente dei tagli alle tasse saranno i super ricchi e non la classe media. "Io ho pagato più di tutti, oltre 10 miliardi di dollari, ma il governo dovrebbe richiedere che persone nella mia posizione paghino significativamente più tasse", ha detto Bill Gates.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA