A New York battaglia tra Uber e Lyft

Uber raddoppia quartier generale, Lyft apre ufficio

E' battaglia tra Uber e Lyft a New York, e non solo sulle strade della Grande Mela. Tre mesi dopo che Lyft ha aperto il suo primo ufficio permanente in città, Uber ha raddoppiato il suo quartier generale, firmando un contratto di affitto per il suo secondo spazio, sulla 38esima e Broadway. Il nuovo ufficio ospiterà principalmente il team di ingegneri della società, arrivato negli ultimi due anni già a 150 persone. E Uber ora punta a superare quota 300 ingegneri prima del 2020. "New York City è diventata il fulcro tecnologico della costa est e siamo entusiasti di espandere la nostra ingegneristica qui", ha dichiarato ai media Usa il direttore della divisione di ingegneria dell'azienda di San Francisco, Marc Donner: "Con questo nuovo spazio, abbiamo in programma di far crescere il nostro ufficio e attrarre i migliori talenti della città". Il tutto mentre il sindaco di NY, Bill de Blasio, vuole riproporre la sua richiesta di regolare aziende come Uber dopo il suicidio di un autista davanti a City Hall

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA