I principali disastri aerei degli ultimi 15 anni

Dal volo Rio-Parigi alla doppia tragedia della Malaysia nel 2014

L'aereo precipitato vicino a Mosca con 71 persone a bordo è solo l'ultima, in ordine di tempo, tragedia nei cieli che allunga la drammatica lista dei disastri aerei degli ultimi anni.

Ecco i principali degli ultimi 15 anni:

    2004: il 3 gennaio un Boeing 737 dell'egiziana Flash Airlines, partito da Sharm el Sheik precipita dopo il decollo: 148 morti, in gran parte turisti francesi.

    2005: a febbraio, il volo Kam Air 904, da Herat a Kabul, si schianta su una montagna a oltre 3.000 metri, 104 i morti. Ad agosto due incidenti: un volo Helios Airways precipita vicino Atene e muoiono in 121. In Venezuela il volo West Caribbean Airways precipita dopo un incendio ai motori. 160 i morti.

    2006: un jet dell'armena Armavia precipita in atterraggio, tutti i 113 a bordo perdono la vita. A luglio, un volo della compagnia russa S7 Airlines atterra e va fuori pista a Irkutsk con 203 persone a bordo: 125 passeggeri e 8 dell'equipaggio perdono la vita. Ad agosto, un Tupolev della russa Pulkovo Airlines precipita nel Donetsk: muoiono in 170.

    2007: un volo della brasiliana Tam Linhas Ae'reas va fuoripista in atterraggio a San Paolo. Muoiono 181 passeggeri, 6 membri dell'equipaggio e 12 persone a terra.

    2008: a Madrid un MD-82 Spanair si incendia durante il decollo verso le Canarie, va fuori pista e si spezza in due. 154 morti.

    2009: il volo Air France 447 partito da Rio e diretto a Parigi precipita nell'Oceano Atlantico: 228 i morti.

    2010: ad aprile un Tupolev-Tu 154 con il presidente polacco, Lech Kaczynski, si schianta a Smolensk, muoiono in 95. A maggio, un aereo Air India Express esce di pista a Mangalore, 160 morti.

    2011: 127 le vittime del Boeing 727 della linea Hewa Bora, schiantatosi a Kisangani.

    2012: un volo della nigeriana Dana Air, si schianta su un edificio a due piani a Lagos: 163 i morti.

    2014: doppia tragedia per Malaysia Airlines. L'MH370 Kuala Lumpur-Pechino scompare misteriosamente a marzo con 239 a bordo. Il 17 luglio nei cieli ucraini teatro della guerra tra filo-Kiev e separatisti russi, un missile abbatte l'MH17, 298 i morti.

    2015: il 24 marzo il Germanwings 9525 precipita sulle Alpi francesi. 150 i morti, compreso il copilota Andreas Lubitz che ha fatto volontariamente schiantare l'aereo. 2016: il 19 maggio il volo MS804 Egyptair Parigi-Cairo si inabissa. A bordo 66 persone. A fine novembre il volo Lamia 2933 precipita durante l'avvicinamento a Medelln senza carburante.  Dei 77 a bordo solo 6 sopravvivono. Fra i passeggeri la squadra di calcio brasiliana Chapecoense. A dicembre un aereo militare russo in viaggio per la Siria cade nel mar Nero. 92 a bordo tra cui la banda Alexandrov che doveva tenere un concerto per truppe.


    2017: Secondo uno studio, l'anno piu' sicuro nella storia dell'aviazione commerciale mondiale: 10 incidenti mortali con 79 vittime in totale. L'incidente più grave a gennaio 2017, quando un aereo cargo turco e' precipitato su un villaggio nel Kirghizistan uccidendo i quattro membri dell'equipaggio e 35 persone a terra. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA