Usa, taglio fondi a agenzia per Palestina

Dip. Stato, future donazioni subordinate a cambiamento Unrwa

- L'amministrazione Trump ha annunciato oggi di aver tagliato 65 dei 125 milioni di dollari destinati alla Unrwa, l'agenzia dell'Onu che assiste i profughi palestinesi. Lo rende noto il dipartimento di stato Usa in una lettera nella quale chiede all'agenzia un "riesame fondamentale" della sua attività. I restanti 60 milioni saranno erogati per impedire che l'Unrwa finisca il cash entro fine mese e chiuda. Era stato il presidente Donald Trump a minacciare il taglio dei fondi ai palestinesi se non fossero tornati al tavolo dei negoziati di pace con Israele.
   Oggi la portavoce del dipartimento di stato, Heather Nauert, ha assicurato che la decisione "non mira a punire nessuno" e ha spiegato che le ulteriori donazioni americane saranno subordinate a importanti cambiamenti da parte dell'Unrwa, che e' stata pesantemente criticata da Israele

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA