• Francia: 200 passeggeri scatenati su Tgv, interviene polizia

Francia: 200 passeggeri scatenati su Tgv, interviene polizia

Operazione su larga scala a Lione. Controllore aggredito e danni

Un'operazione di polizia su larga scala è in corso dalle 9 di stamane nella stazione di Part-Dieu, a Lione. Secondo quanto riferisce Europe 1, le forze dell'ordine sono intervenute, su richiesta della Sncf (ferrovie francesi) per "contenere gli eccessi" di un gruppo di almeno 200 passeggeri a bordo del treno ad alta velocità Parigi-Evian.

Il convoglio, che non doveva fermarsi a Lione, è stato bloccato alla stazione per far evacuare i passeggeri dopo che il gruppo ha aggredito un controllore e provocato ingenti danni alle vetture per ragioni ancora sconosciute. Le immagini dell'impressionante arrivo in massa dei veicoli della polizia e degli agenti sono stati postati su Twitter e, secondo France 3, è stato richiesto anche l'intervento di ambulanze. Le ferrovie francesi hanno annunciato un ritardo di almeno due ore sulla tratta Parigi-Evian. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA