Pakistan: opposizione, 'Trump ignorante'

Imran Khan, Stati Uniti fanno il 'doppio gioco'

Imran Khan, ex-star di cricket e attualmente leader del partito di opposizione Pakistan Tehreek-e-Insaf (PTI), ha tacciato oggi il presidente americano Donald Trump di "ignorante e ingrato" per avere formulato pesanti critiche al governo pachistano. Lo riferisce la tv Express News.
    Khan ha inoltre accusato gli Usa di "doppio gioco", spiegando che essi prima hanno creato con le loro mani i 'gruppi jihadisti' della regione e poi, alcuni decenni dopo, stanno guidando una guerra per eliminarli come 'terroristi'.
    In alcuni tweet il capo del PTI ha poi aggiunto che "ora, dopo aver sofferto 70.000 morti e oltre 100 miliardi di perdite per l'economia pur non avendo nulla a che vedere con l'11 settembre, gli Usa continuano a dirci di "fare di più" e "dobbiamo anche ricevere una umiliazione da Trump". L'1 gennaio Trump ha twittato che gli Usa hanno dato al Pakistan oltre 33 miliardi di dollari in aiuti negli ultimi 15 anni e in cambio il Paese ha dato solo "menzogne".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA