Blogger Usa si scusa per video con presunta vittima suicidio

Logan Paul era in foresta Giappone spesso scelta per uccidersi

 Il blogger americano Logan Paul si è scusato su Twitter dopo aver pubblicato su Youtube il video con il corpo di una presunta vittima di suicidio in una foresta giapponese, nota per essere spesso scelta come luogo per togliersi la vita.
    Nel video Paul è con degli amici per fare trekking nella foresta di Aokigahar, vicino al Monte Fuji. Sembra consapevole della triste fama del posto, ed appare sorpreso di imbattersi in un corpo impiccato. Tuttavia, il blogger ride e scherza con i suoi amici.
    "Disgustoso" e "irrispettoso", sono state le critiche più diffuse sul web. Il video è stato poi rimosso e Paul costretto a scusarsi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA