Scontro treno-scuolabus in Francia: almeno cinque bambini morti

Il passaggio a livello era considerato pericoloso

E' la Prefettura a mettere ordine nel bilancio del tragico incidente al passaggio a livello di Millas (Pirenei orientali), fra un pullman scolastico e un treno regionale: i morti sono cinque bambini.

Sono rimasti uccisi nella violentissima collisione, mentre altri 15 sono rimati feriti. Alcuni sono ancora in condizioni molto gravi ha precisato il prefetto della regione, Philippe Vignes, che ha parlato di una "scena di guerra" sul posto del disastro.

La donna che guidava il pullman, 48 anni, è stata ferita ed è in condizioni gravi.

Tre le inchieste aperte, una giudiziaria sotto l'autorità del procuratore, una amministrativa del ministero dei Trasporti e l'ultima interna alla SNCF, le ferrovie. Da Bruxelles, in conferenza stampa congiunta con la cancelliera Angela Merkel, il capo dello stato Emmanuel Macron ha assicurato la "solidarietà della nazione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA