Olp minaccia di fermare contatti con Usa

Erekat, decisione di chiudere nostro ufficio inaccettabile

Le autorità palestinesi hanno minacciato di interrompere ogni comunicazione con l'amministrazione Trump se gli americani chiederanno l'ufficio dell'Olp a Washington, in una lettera ufficiale. Lo ha reso noto il segretario generale dell'organismo palestinese Saeb Erekat, affermando che la decisione degli Usa è "inaccettabile". Erekat ha accusato gli Usa di piegarsi alle pressioni del governo israeliano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA