Las Vegas,si pensa metal detector hotels

In due alberghi al via dispositivi portatili

(ANSA) - NEW YORK, 4 OTT - Dopo la strage di domenica scorsa, gli hotel di Las Vegas - ma non e' escluso che accada a livello nazionale - stanno prendendo in considerazione la possibilita' di adottare metal detector come misura di sicurezza. Lo riferisce il Las Vegas Review Journal, sottolineando - che già due alberghi-casino' su 'Sin City', Il Wynn e l'Encore, hanno cominciato a controllare clienti e avventori utilizzando metal detector portatili e ispezionando le borse. L'ipotesi di usare i metal detector negli alberghi ha pero' sollevato perplessità nel settore dell'ospitalità in quanto e' considerata una misura invadente e potrebbe significare una violazione della privacy dei clienti. In generale, i casino' di Las Vegas si avvalgono di sicurezza privata ma ciò non ha impedito al killer, Stephen Paddock, di registrarsi al Mandala Bay portando con se' un arsenale di armi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA