Gb: il Labour di Corbyn vola nei sondaggi su onda congresso

Picco storico del 43% e fino a 4 punti su Tory se si votasse ora LONDRA

 Il Labour di Jeremy Corbyn vola negli ultimi sondaggi realizzati nel corso o a ridosso della conferenza annuale di partito di Brighton, chiusa ieri trionfalmente da un intervento-manifesto del leader dell'opposizione britannica incentrato soprattutto su riforme economiche, rilancio della politica sociale e soft Brexit. Il vantaggio sul Partito Conservatore di Theresa May torna ad ampliarsi dopo essersi ridotto a un sostanziale testa a testa un paio di settimane fa. In particolare YouGov, uno degli istituti più autorevoli del Regno Unito, indica il partito di Corbyn in ulteriore ascesa al 43%, nella rilevazione più fresca in assoluto: un picco attorno ai record storici di consenso per i Laburisti. Mentre dà in calo, seppure leggermente, i Tories, che si fermano al 39, ossia quattro punto sotto. Male i LibDem partito ultra-europeista, al palo a un modesto 7%. Simili lo score del sondaggio più recente di Icm per il Guardian (Labour 42%, Tory 40, LibDem 8) o di quello di Survation per il Mail-on-Sunday (Labour 42%, Tory 38, Libdem 8).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA