Regeni: Tajani, Italia non taccia

'Questa deve essere la priorità del nuovo ambasciatore al Cairo'

(ANSA) - ROMA, 16 AGO - "L'Italia deve continuare a pretendere la verità. Non bisogna confondere la scelta di inviare il nostro ambasciatore con la ricerca della verità.
    Questa dev'essere la priorità per il nuovo ambasciatore italiano in Egitto. L'Italia non può tacere di fronte all'omicidio di un giovane ricercatore, sulle cui modalità non si sa ancora nulla e forse ucciso con le complicità di organismi dello Stato egiziano". Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, a Radio Radicale.
    L'europarlamento, ha aggiunto, "è pronto, come ha sempre fatto, ad affiancare l'Italia nella ricerca della verità.
    Abbiamo sempre fatto ascoltare la nostra voce quando si parla di tutela dei diritti umani. La famiglia Regeni è venuta al parlamento europeo. Abbiamo sostenuto, anche io in prima persona, la ricerca della verità e continueremo a farlo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA