La Tunisia celebra la Festa della Donna

Paese nordafricano all'avanguardia per diritti donne

Oggi la Tunisia festeggia la donna, nel giorno che celebra la ricorrenza dell'entrata in vigore del Codice sullo statuto della persona (Codice di Famiglia) nel 1956, un codice rivoluzionario, per i tempi, in tema di diritti delle donne per un paese arabo, con l'abolizione della poligamia e la possibilità di divorziare. Una ricorrenza che quest'anno assume un significato particolare, dopo l'approvazione il 26 luglio della legge contro la violenza sulle donne e per la parità di genere. 43 articoli per fornire misure efficaci contro ogni forma di violenza o sopruso con l'obiettivo di garantire alla donna il rispetto della dignità e assicurare l'uguaglianza tra i sessi, attraverso un approccio globale basato sulla prevenzione, la condanna dei colpevoli, la protezione delle vittime e l'eliminazione di ogni forma di disuguaglianza tra i sessi anche sul lavoro. Molte le manifestazioni in tutto il paese da parte di istituzioni, società civile e associazioni a difesa dei diritti delle donne.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA